Condividiamo nel mondo la Valgerola #ItalianVillages
italian villages

italian villages

Ecco una bella iniziativa per promuovere i nostri borghi in valle e fare in modo che siano conosciuti anche dove non hanno mai sentito parlare della nostra bella Valgerola.

L’Italia, come è noto, è ricca di realtà meravigliose che tutti conoscono che la rendono famosa nel mondo intero come la culla dell’arte e della bellezza. Ma le meraviglie del nostro “bel paese” non sono solo Roma, Firenze, Venezia, non sono solo i grandi laghi o il mare meraviglioso che ci circonda. L’Italia, infatti, conserva all’interno del suo territorio, tantissime realtà meno o poco note che, ahimè, gran parte del mondo non conosce… anzi, per meglio dire, gran parte degli italiani stessi non conoscono. Sono paesini arroccati, antichi borghi e piccoli gioielli che parlano, ancora sottovoce, di arte, cultura e tradizioni del territorio.

italian villages

Ma leggiamo che cosa scrive in merito a questa iniziativa “La Provincia di Sondrio”:

#ItalianVillages: da Corinaldo a Vernazza, da San Gimignano a Procida, da Castelsardo a Scanno. Il 2017 è “l’Anno dei Borghi in Italia” e a questo importante tema viene dedicata la prima settimana del Piano Editoriale comune tra i social team di Enit e delle Regioni.

Con l’hashtag #ItalianVillages è infatti iniziato il racconto collettivo della bellezza di quell’Italia meno conosciuta ma autentica ed affascinante. Tutti possono partecipare con foto, racconti, video o segnalazioni sui principali social media.

L’iniziativa è la prima di una serie di azioni frutto della progettualità di quel Laboratorio Social delle Regioni voluto da Enit per dare continuità ed efficacia a iniziative di comunicazione partecipate. I contenuti saranno tradotti e rilanciati in varie lingue dalle Sedi Estere di Enit.

italian villages

I Borghi, secondo la direttiva del ministro Dario Franceschini, saranno protagonisti quest’anno di un grande progetto per la promozione e valorizzazione del nostro patrimonio storico ed artistico più antico.

Compito dell’Enit quello di stimolare nuovi flussi turistici, anche internazionali, alla scoperta di esperienze di vita reale e di interazione diretta con i luoghi in un contesto umano, sociale e culturale sinonimo del buon vivere, di un saper fare creativo che si apre all’esterno e diviene comunità ospitale. L’Italia dei Borghi rientra fra le priorità del Piano Strategico Triennale di Enit che già lo scorso anno aveva firmato una Convenzione con l’Associazione “I Borghi Più Belli d’Italia” per sottolinearne il ruolo e l’importanza come chiave di crescita e sviluppo delle aree interne.

italian villages

Siete pronti e avete voglia, insieme a noi, di portare avanti questa straordinaria idea? Basterà avere un account Twitter per poterlo fare e, nel caso non lo possediate, ci penseremo noi delle Funivie Pescegallo Valgerola… Siamo qui  anche per questo, per promuovere non solo il comprensorio, ma anche tutta la Valgerola con le sue peculiarità e caratteristiche.  Sarà sufficiente che voi ci inviate via e-mail le vostre foto, i vostri racconti, video o tutto ciò che riteniate possa essere bello e utile far conoscere a chi ancora non ci conosce ! Provvederemo noi, poi, a twittare il vostro materiale, con il vostro nome e con l’hashtag #ItalianVillages affinché possa essere individuato e ri-condiviso attraverso il “Laboratorio Social delle regioni” voluto dall’Enit.

Un esempio sul da farsi? Eccolo qui! Provvederemo poi noi, in twitter ad inserire l’hashtag nel testo!

Quindi, cosa spettate? Noi siamo pronti a leggervi su  info@pescegallovalgerola.it e saremo lieti di pubblicare tutto il meglio di questo angolo di paradiso per  accrescerne la sua visibilità!

 

✏️ Scritto da Paola Caneva,
il 12/01/2017.

Lascia un commento

Your email address will not be published.