Inaugurato il Gallopark: un ponte tra il passato, il presente e un futuro sostenibile!
inaugurazione gallopark

Eccoci qui  a Pescegallo, con un nuovo parco: il Gallopark!

inaugurazione gallopark

Ha inaugurato oggi, nonostante tutte le avversità metereologiche, il simbolo del futuro in valle: 3000 mq per bambini, ragazzi e ragazzini!
Alla presenza del Presidente degli Impianti Marilisa Paltrinieri, del Presidente della Comunità Montana Christian Borromini, nonché della pro loco di Gerola e di tutti quelli che hanno contribuito  alla realizzazione di questo campetto giochi che, si è svolta una semplice ma efficace cerimonia di inaugurazione con tanto di taglio del nastro! 🙂

gallopark pescegallo

Insieme a tanta speranza per la neve (che ancora deve venire), da oggi, qui a Pescegallo, abbiamo non solo il Gallopark, ma anche un’opera importante ed emblematica atta a rappresentare questo momento di rinnovamento. L’opera in questione, realizzata e regalata alle Funivie dall’artista Raffaele Cornaggia, potrete vederla senza cercarla.

rifiorisci pescegallo

Si tratta di 4 fiori molto particolari, realizzati con materiali di recupero (nella fattispecie sci, tavole e racchette), posizionati alla partenza degli impianti, tra l’arrivo della pista Rocca e lo sviluppo del parco. “Ri-fiorisci Pescegallo“, questo il nome dell’opera, è e resterà sempre un monito per tutti, per ricordarci che non tutto ciò che è stato usato è da buttare, ma soprattutto che tutto ciò che ha rappresentato tanto nella nostra vita deve essere custodito, protetto e portato a nuova vita!

rifiorisci pescegallo gallopark

Prima di lasciare che i molti bambini presenti si cimentassero in discese con bob e slitte lungo il percorso parzialmente innevato in questi ultimi 15 giorni, Marilisa Paltrinieri, nel breve discorso di apertura, ha ricordato che il mondo è dei bambini e che il futuro è nelle loro mani e, aggiungo io, solo dando nuovo corso alle tradizioni del passato, ai valori e ai nostri affetti, riusciremo a trasferire in loro i comportamenti necessari per un futuro migliore.

gallopark

Per questo motivo da oggi, a Pescegallo (e per tutta la Valgerola, per chi volesse partecipare), è al via una bellissima iniziativa: una  raccolta volontaria  di tutto ciò che avete sempre voluto buttare, ma che ancora giace nelle vostre case e nelle vostre cantine… Stiamo parlando di sci, di tavole da snowboard, di attacchi, di racchette!
Aiutiamo il pianeta a vivere meglio e diamo un esempio che, seppur piccolo, potrà sensibilizzare anche altre stazioni sciistiche, nonché aiutare il nostro artista, principe del riuso, Raffaele Cornaggia, a realizzare altre opere di questo genere!

cornaggia rifiorisci pescegallo

La raccolta potrà essere fatta direttamente all’arrivo della seggiovia presso la Fupes, chiedendo ad Eugenia o a Mario: in questo modo potrete lasciare il vostro contributo per un mondo migliore!

SFOGLIA LA GALLERY

Lascia un commento

Your email address will not be published.