Fiera di Autunno: noi ci saremo a proporre un “lusso discreto”
panorama servizi

fiera di autunno 2016

La Fiera di Autunno è una grandissima manifestazione che si terrà a Morbegno il 18/19/20 novembre di quest’anno (2016), che vi darà anche la possibilità di vincere uno Skipass Stagionale!

Come partecipare alla lotteria? Basta iscriversi!

vinci stagionale
[mc4wp_form id=”146″]
Dal loro comunicato si legge:

Fiera di Autunno è una manifestazione che rivede e modernizza il concetto di campionaria classica, presentando una manifestazione fresca e intrigante, che con le sue otto aree tematiche animerà tutti i 12.000 mq del Polo Fieristico di Morbegno, promettendo ad espositori e visitatori un indimenticabile appuntamento annuale di alti contenuti e partecipazione.

Tra i vari temi trattati, uno ci interessa particolarmente affrontare:
SIVIAGGIARE! Salone delle Vacanze e del Tempo Libero.

Quest’area della manifestazione sarà incentrata su tutte le tematiche inerenti ai viaggi. Viaggiare è una parola che da sola rievoca innumerevoli immagini: sogni, ricordi ed esperienze che, normalmente racchiusi nei recessi più remoti della nostra mente, improvvisamente emergono e ci avvolgono con colori e sapori.

Ed ecco che qui si inserisce, a ragione, la società che gestisce le Funivie di Pescegallo (Valgerola) che avendo avviato un discorso a 360°, troverà un suo spazio all’interno di questa vasta e quanto mai affascinante manifestazione, contribuendo alla promozione della Valgerola.

Vedi il nuovo sito web: www.pescegallovalgerola.it

pescegallo valgerola

Ma quali sono le esigenze del viaggiatore?
Che cosa propone questa piccola e poco conosciuta realtà in mezzo ai “giganti” della Valtellina?

Iniziamo a rispondere alla prima domanda, posta nel Comunicato Stampa della manifestazione, ovvero “che cosa cerca il viaggiatore e quali sono le sue esigenze“?

Ormai viaggiare è diventata anch’essa una disciplina che però, soprattutto in questi ultimi anni, ognuno ha affinato e personalizzato tanto da sapere perfettamente cosa ricercare da un viaggio o da una semplice esperienza che potrebbe durare anche solo un giorno o un fine settimana.

Pare che finalmente, per tante persone che sono in grado di percepire il cambiamento in atto, non sia più importante rincorrere le mete VIP nella convinzione che solo lì sia possibile trascorrere il proprio tempo in attività eccezionali ed esclusive (e costosissime), ma si cerchi invece l’esclusività nella riservatezza, nella peculiarità di un luogo, nella semplicità del contatto umano e nella facilità di poter accedere e usufruire dei servizi a disposizione.

estate pescegallo

Per chi ha voglia di evadere e di ottenere energia dal proprio tempo libero, tutto ciò viene definito “lusso”. E non stiamo parlando del lusso che costa, bensì di un lusso cucito addosso, fatto apposta per noi, un lusso privato e discreto.

Sembra proprio che l’importante per tutti sia trovare soddisfazione, gioia ed energia… per il fisico e per la mente! Sono appunto il benessere, il comfort e il relax che ormai insistono come condizioni imprescindibili per poter vivere un’esperienza appagante che faccia staccare la spina dalla routine quotidiana immergendosi, il più delle volte, in realtà non conosciute e particolari.

L’obiettivo è il più delle volte stare a contatto diretto con la natura, il paesaggio e la tradizione culinaria del luogo prescelto.
Si cerca l’esclusività, la particolarità, quel lusso discreto di piccoli borghi, di isolati rifugi e di valli ancora incontaminate dal turismo di massa.

Altri aggiungono, a queste motivazioni, anche il desiderio di poter svolgere nel proprio tempo libero, discipline sportive e voglia di avventura.

È provato infatti che, in questi ultimi anni, l’attenzione dei viaggiatori verso il Turismo Sportivo e il Turismo di Avventura, è andata costantemente crescendo portando questa nicchia ad assumere dimensioni  ragguardevoli sia come numeri che come quantità.

inverno pescegallo

Ed ecco quindi che, come dicevamo all’inizio, a pieno titolo, Pescegallo e la Valgerola si presenteranno alla Fiera di Autunno con un mondo di proposte che assecondino nel migliore dei modi le esigenze di coloro che sono sempre disposti a muoversi ma solo se ne vale la pena e, soprattutto in questi momenti, se il loro portafogli glielo permette.

Perché anche questo, oggi, è fondamentale: dare il giusto rapporto qualità/prezzo senza, in questo binomio, voler vendere la griffe del luogo.

Non mancate quindi di fare un salto alla Fiera di Autunno, ma soprattutto non mancate di andare a sentire tutto ciò che la Valgerola, e in primis le Funivie di Pescegallo, hanno da proporvi sia per l’imminente stagione invernale sia per la prossima primavera/estate.
Potrete confrontarvi con tantissime proposte, dallo sci alpino a quello d’alpinismo, dalle ciaspolate all’ice-climbing, dalla mountain bike alla pesca e dalle arrampicate alle ferrate.

E poi, proprio perché chi ama la vita, ama anche mangiar bene, una panoramica esaustiva in merito all’aspetto ricettivo e eno-gastronomico per non lasciare nulla, proprio nulla, al caso!

✏️ Scritto da Paola Caneva,
il 25/10/2016.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.